Cinema al femminile

Cinema al femminile

Riparte la Rassegna che premia il talento femminile nel cinema “Lo schermo è donna” dal 17 al 22 giugno a Fiano Romano a due passi da Roma, nella suggestiva cornice del Castello Ducale.

La Manifestazione, giunta alla sua XVI edizione, è promossa e organizzata dall’associazione culturale “Città per l’Uomo” con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del comune di Fiano Romano.

Sei giorni di proiezioni, incontri con i protagonisti del cinema italiano e approfondimenti sui film, selezionati tra le recenti uscite del panorama italiano.

Come ogni anno, all’interno della Rassegna, verrà attribuito il Premio “Giuseppe De Santis” riservato ai volti femminili del cinema italiano. Nella serata di chiusura, sabato 22 giugno, verrà consegnato il Premio De Santis all’attrice Alba Rohrwacher e il premio De Santis alla carriera alla montatrice Francesca Calvelli. Sul palco ad assegnare il premio ci sarà il regista Marco Bellocchio con il quale entrambe hanno recentemente lavorato per il film “Bella Addormentata”, che verrà proiettato a seguire.

Alba Rorhwacher
Alba Rorhwacher

A ritirare invece il Premio “Giuseppe De Santis / Giovani” sarà quest’anno l’attrice Rosabell Laurenti Sellers, nuova speranza del cinema italiano e recentemente interprete del film “Buongiorno Papà” del regista e attore Edoardo Leo, presente anche lui a Fiano per accompagnare il suo film.

Il festival dedicherà una serata speciale a Mariangela Melato, recentemente scomparsa, alla presenza della sorella Anna, anche lei attrice, che ha fondato un’associazione per tenere viva la memoria della grande attrice. Tra gli altri film in programma uno dei titoli più femminili della stagione, “Viaggio da sola” di Maria Sole Tognazzi, con Margherita Buy. In rassegna sono anche previsti l’ultimo film di Paolo Sorrentino, “La grande bellezza” e “Viva la libertà” di Roberto Andò

L’ingresso alla Manifestazione è gratuito fino a esaurimento posti.

Precedente Notte Rosa in Riviera Successivo Donne in viaggio al volante...per una buona causa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.