Viaggio fra donne. Dove? In Sila su un tappeto di velluto bianco

Viaggio fra donne. Dove? In Sila su un tappeto di velluto bianco

Un tappeto di velluto bianco. Il silenzio è ritmato solo dal respiro canino, mentre il movimento è segnato dal vento che gela il fiato. Non siamo in Norvegia, nè in Canada, ma all’interno del Parco Nazionale della Sila, in Calabria, uno degli altipiani tra i più estesi (oltre 74 mila ettari compresi tra le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone). Qui, in prima fila, potrete assistere a uno spettacolo messo in scena sul palco del teatro della natura: lo spettacolo di Dogs on the Snow, che, fino al 3 marzo, riporta sulla neve le corse sulle slitte trainate da cani.  Che viaggio!

Forza donne organizzatevi. Vale la pena programmare un viaggio tra amiche per vivere questa fantastica avventura che si è solite pensare al Grande Nord ed invece si svolge nel luogo più a Sud d’Europa. La natura selvaggia e incontaminata, i lunghi filari di alberi, i laghi pedemontani ghiacciati e la neve che nasconde gli spazi e ferma il tempo vi daranno la sensazione di trovarvi all’interno di una cartolina.

viaggio fra donne in Sila. Calabria
viaggio fra donne in Sila. Calabria

Tre  le tappe che saranno affrontate da 10 equipaggi guidati da altrettanti musher arrivati da tutta Italia, con alcune presenze estere. Oltre la traversata, sull’altopiano di Carlomagno che toccherà diversi punti tra cui le vette Monte Curcio e Monte Botte Donato, questa edizione di Dogs on the Snow  ha in serbo la novità di una Gara Sprint (sabato 2 marzo), inserita nel circuito della FIMSS, la Federazione Italiana Musher e Sleddog Sport che patrocina l’evento insieme alla Federazione Italiana Sport Invernali.

sonia ferrari presidente Parco della Sila
sonia ferrari presidente Parco della Sila

Un’occasione per scoprire un parco nazionale presieduto, unico caso in Italia, da una donna, in più giovane e energica: Sonia Ferrari, anche docente di marketing all’università della Calabria. E si sa che le idee in rosa corrono più veloci. Così con Sonia ai vertici, il parco si sta facendo conoscere e apprezzare. Tra musei e sentieri c’è tanto da vedere ed è tutto da scoprire poi. Ovunque andrete, avrete la sensazione di essere osservate dallo sguardo simpatico della mascotte ufficiale: un lupo (simbolo storico del parco), battezzato Silotto da Silva.

Info

www.parcosila.it

www.sleddoginsila.it

viaggio fra donne in Sila. Calabria
viaggio fra donne in Sila. Calabria
viaggio fra donne in Sila. Calabria
viaggio fra donne in Sila. Calabria

 

Precedente Viaggio a Parigi, per una vacanza in leggerezza e di tendenza Successivo Amichesiparte alla "settimana al femminile" di San Cesario Modena

3 commenti su “Viaggio fra donne. Dove? In Sila su un tappeto di velluto bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.