Voglia di coccole? I pacchetti ladies degli hotel

Oltre gli incerti della vita a due, ci sono le amiche. L’universo pink resta una certezza. Così nonostante si abbia accanto un uomo, ogni tanto bisogna allontanarsi da lui, dal quotidiano, prendersi una pausa di qualche giorno e andare in vacanza con la confidente del cuore, o in gruppo con più di una donna. Lo sa bene Camilla Doni, manager e imprenditrice italiana, direttore del Best Western Hotel Madison Milano (www.madisonhotelmilano.com), che nel suo hotel 4 stelle, proprio a pochi passi dalla Stazione Centrale, vede passare numerose donne. Una complicità totale e un’energia che i maschi non potranno mai capire e che si rafforza ancora di più durante il soggiorno. Grazie all’affiliazione con Best Western (www.bestwestern.it/hotel/it.aspx), l‘Hotel Madison offre una serie di servizi, attenzioni dedicate e coccole in rosa.

 

Camilla Doni

Per cosa si caratterizza l’universo femminile in vacanza?

L’universo femminile a Milano si caratterizza per il desiderio di conoscere, di uscire, e di portare a casa tanta esperienza. Questa città è capace di “mangiarti o di affamarti”, dipende da te, ma di certo non torni mai a casa nello stesso modo in cui sei partita.

 

Cosa chiedono maggiormente le donne?

Le mie clienti sono attentissime a igiene in struttura e cortesia del personale. Possono chiudere un occhio sulla manutenzione della camera ma se non ci sono gentilezza e sorriso non c’è Suite che possa bastare a compensare.

 

Qual è la vostra forza?

Da sempre il nostro obiettivo è personalizzare il soggiorno delle nostre ospiti nel modo più dedicato possibile in modo che, il ricordo di una città frenetica ma anche in profonda trasformazione come Milano, passi anche e soprattutto anche attraverso le esperienze che l’Hotel che si è scelto può offrire.

 

In cosa vi contraddistinguete dalle altre strutture?

Abbiamo pensato ad una serie di servizi dedicati e gratuiti. Qualche esempio? Un Corner colazione con prodotti biologici e naturali, perché le donne sono sempre più attente al benessere fisico; un Concierge dedicato per tutte le informazioni indispensabili su negozi, centri benessere e punti interessanti della città; un Parking zone agevolata vicina ed illuminata (su prenotazione). Proponiamo un kit con phon professionale, piastra, specchietto ingranditore che sta riscuotendo grande successo. Per tutte un omaggio di un Kit dermocosmetico, firmato Dermophisiologique, con prodotti monodose dedicati a contorno occhi, crema viso ripatrice , e crema viso pelli sensibili. E non solo. Abbiamo estetista e parrucchiere convenzionato (a pagamento) ma anche una palestra convenzionata (acqua e asciugamano sono free). Per coloro che decidono di cenare in albergo presso il nostro Urban Bistrot c’è una proposta ad un prezzo dedicato, con pietanze light ma non per questo meno golose.

 

Le donne quando viaggiano da sole cercano sempre sicurezza. Come rispondete a questa esigenza?

Abbiamo di recente inaugurato un servizio pensato per le nostre ospiti che arrivano la sera tardi con il treno o con l’aereo: dalle 22,00 alle 5,00 della mattina grazie ad un accordo con City Angels le nostre clienti sono accompagnate dall’uscita della Stazione Centrale di Piazza 4  Novembre all’ingresso del nostro Hotel (2 minuti a piedi). Il servizio è completamente gratuito su prenotazione fino a 48 ore prima.

 

Il tuo hotel è frequentato soprattutto da uomini d’affari. Pensi che lo sguardo delle donne sul mondo quando viaggiano sia diverso rispetto allo sguardo degli uomini?

Oggi direi che gli standard sono equiparabili. Abbiamo donne che “implorano” una cameriera per riattaccare un bottone prima di una cena di lavoro e uomini che si fanno portare asse da stiro e ferro in camera e chiedono di svuotare da soli le proprie valige senza essere disturbati, perché solo loro sanno come mettere in ordine le proprie cose.

 

Milano

Tu ami viaggiare? Viaggi con le amiche? Qual è stata l’avventura più bella con le tue amiche che ricordi?

Amo moltissimo viaggiare, e trovo che oggi il tempo libero debba essere necessariamente dedicato al viaggio proprio per arricchirsi di esperienze ed essere ogni giorno migliori.

Ho viaggiato molto da sola, in compagnia e con le amiche. Ancora oggi ogni tanto mi dedico dei week end tutti al femminile. Una delle avventure più belle è stata un viaggio fatto a 20 anni con 3 amiche in lungo e in largo per gli Stati Uniti d’America. Avevamo un motto/mantra: Save money for Food and invest for Fun! Praticamente abbiamo mangiato insalate per un mese per poter avere il budget per fare tutto quello che Los Angeles e Las Vegas, e il Grand Canyon aveva da offrirci.

 

Cosa consiglieresti di non perdere assolutamente a Milano?

Di certo la nuova Milano, quella meno conosciuta ancora: Porta Nuova, la biblioteca degli Alberi, Piazza Gae Aulenti, trovo che questa città sia cosi profondamente cambiata, che merita darle una chance di essere amata.

In troppi italiani, e tantissimi milanesi, a mio avviso si sono persi un’occasione unica come visitare Expo che per chi ha avuto la pazienza di visitare in più riprese è stato davvero incredibile. Della Milano meno tradizionale invito sempre ad esplorare questo aspetto: cultura – Duomo, Castello – ma anche grattacieli, design, Navigli e le nuove aree verdi.

 

Cosa non manca mai nella tua valigia quando parti?

Il caricatore del cellulare e la melatonina per dormire se il viaggio è lungo (detesto dormire in aereo).

 

www.madisonhotelmilano.com

Precedente I ponti più belli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.