Crea sito

SERENA COLAVITA

Non riesco a concepire una vita senza valigia; anzi personalmente prediligo il trolley: poche utili cose e una borsa che alla partenza se ne sta in un angolo ripiegata su se stessa senza occupare spazio, ma al rientro diventa la vera protagonista piena di regali per gli amici, acquisti e ricordi raccolti durante il viaggio, che tornati a casa riaccendono le mie emozioni ancor più delle centinaia di foto scattate! Nella vita mi occupo di Relazioni Pubbliche, Comunicazione ed Eventi ma amo viaggiare nel senso più ampio del termine e il mio è un viaggiare quotidiano anche con la creatività. I miei voli mi hanno portato recentemente ad inventarmi una nuova professione che affianco alla mia principale: così da qualche tempo sono la PeW, ovvero la Personal event Writer e scrivo degli eventi belli della vita di ognuno di noi trasformandoli in una magazine, un tabloid o un libro personalizzati.

--------------------------------------------------------------------------------------------

MARIA STEFANIA DI MICHELE
Nomade all'anagrafe. L'aver vissuta quattro città (Foggia, Napoli, Milano e Bari) in soli 30 anni mi ha reso un po' cittadina del mondo, anche se adesso vivo tra Bari e Milano. Culture, storie, avventure sono la mia passione insieme a un po’ di sano shopping con le amiche. E il modo migliore per coltivarle è viaggiare. Non solo attraverso i luoghi, ma anche attraverso le emozioni che mi fa vivere la gente che incontro ogni giorno durante il mio percorso di vita. Amo raccontare ciò che vedo e scopro. 
Da poco sono diventata giornalista professionista. Uno dei miei sogni realizzata: ho mollato tutto e sono partita, la mia passione per la scrittura, la mia voglia di imparare e la testardaggine hanno fatto il resto. Perché "se puoi sognarlo puoi farlo" ed ho fatto di questo aforisma della Walt Disney la mia regola di vita. Oggi mi occupo di moda e di sport: se è vero che l'abito non fa il monaco sentirsi in forma in un bell'abito fa la differenza. 

--------------------------------------------------------------------------

ANNA GIAMMETTA

In famiglia mi chiamano “la girandolona” ma io sorridendo rispondo che sono lucana e già solo per questo ho una predisposizione genetica a viaggiare. Chi nasce al Sud mette in conto che nella vita ti aspettano spostamenti. Grandi o piccoli che siano; per lavoro o per studio. Io sono nata e cresciuta in questo piccolo fazzoletto di terra, la Basilicata, in un paesino dell’entroterra, San Mauro Forte. Oggi vivo a Matera, una città magica in cui puoi permetterti di fare dei viaggi da ferma sognando ad occhi aperti di trovarti in un altro angolo del mondo. Ma appena posso, parto per davvero; macchina, aereo, treno, qualsiasi mezzo pur di vedere posti nuovi, di conoscere nuova gente. E per condividere i miei tragitti ed i miei incontri di viaggio pubblico articoli prevalentemente, sul Quotidiano della Basilicata, soprattutto interviste a personaggi bizzarri o famosi. E poi mi occupo di cultura, spettacoli e curiosità. A proposito di curiosità, ve ne svelo una mia personale. Da anni compro sempre shampoo, bagnoschiuma, dentifricio e tutti i prodotti per l’igiene quotidiana in flaconi da viaggio, che ripongo in un beauty case e non nell’armadietto, come se dovessi partire in quel momento. Sarà freudiano. Chissà! Ma in caso di un viaggio improvviso, perché perdere tempo a decidere cosa mettere in valigia?

--------------------------------------------------------------------------

LIVIA ELENA LAURENTINO

Abito a Bologna dai tempi dell'università, sono nata ai piedi delle Dolomiti ma come amo sottolineare " orgogliosamente terrona" visto che sono figlia  di un napoletano e di una pugliese che si  sono conosciuti in Africa, come me e mio marito. Forse  è per questo che amo viaggiare? O forse perchè dopo il marito sono arrivati tre figli, due cani e una tartaruga?! Il viaggio è  dunque evasione o fuga? Per scoprirlo non mi resta che partire...

--------------------------------------------------------------------------

ALESSANDRA SESSA

Milanese d’origine, cittadina del mondo per passione e per lavoro. Curiosa, creativa e un po’ selvatica, amo il bello e l’armonia che ricerco in ogni luogo vicino e lontano. Sono cresciuta circondata da fiori, cani, gatti e pappagallini e non posso fare a meno della serenità di queste creature (cui manca la parola ma non l’espressività) per scrivere e pensare. Dinamica e viaggiatrice per lavoro, ma sedentaria e pigra per indole, non sono certo quel che si dice una sportiva…anche se mi butto con l’entusiasmo di una bimba in ogni avventura e, quando sono in viaggio, cerco di assaporare ogni esperienza perché poi … quando ti ricapita? 

--------------------------------------------------------------------------