Vacanze da Oscar

di Lucrezia Argentiero

Il cinema ha una grande influenza sulle scelte di viaggio. Chi non sogna di vedere di persona strade, parchi, edifici famosi e luoghi che tanto caratterizzano i film e le serie tv più popolari? Regalarsi una fotografia di fronte a questi luoghi è ormai diventato cult. Da sempre il grande schermo consente di scoprire nuovi mondi – più o meno lontani – spesso incuriosendo gli spettatori ad esplorare le mete ammirate nella pellicola.

Eccovi le destinazioni protagoniste dei film più premiati e suggerimenti per il miglior periodo per visitarle.

 

Vacanze da Oscar

Il festival cinematografico più famoso al mondo è alle porte: il 4 marzo si celebrerà la 90esima notte degli oscar e già si fanno accesi i commenti su quali pellicole si aggiudicheranno l’ambita statuetta. Anche quest’anno le ambientazioni e la fotografia dei film in gara saranno protagonisti nell’appassionare il grande pubblico, che spesso si innamora a tal punto di quei set da trarne ispirazione per un viaggio. Per fornire utili spunti agli appassionati di cinema che vogliono iniziare a pensare alla prossima vacanza, il motore di ricerca viaggi momondo.it ha fatto un salto nel passato per stilare la classifica dei Paesi e delle città che ricorrono maggiormente tra le pellicole più premiate degli ultimi anni, indicando le tariffe più convenienti e il periodo migliore per partire e trasformare il sogno realtà.

La top 5 dei Paesi più premiati e quando visitarli

Non stupisce che il Paese che ricorre maggiormente nelle pellicole più premiate siano gli Stati Uniti. Infatti, essendo la patria di Hollywood, molti dei migliori studi di produzione, importanti registi e attori, si trovano qui. I viaggiatori italiani che desiderano raggiungere gli USA avranno l’imbarazzo della scelta: tra i ghiacci dell’Alaska e il sole della Florida, ogni periodo è un buon momento per partire e godere al meglio di questi luoghi spettacolari.

Vacanze da Oscar

Seguono rispettivamente al secondo e terzo posto di questa speciale classifica il Regno Unito e la Francia, mentre appena giù dal podio si posiziona l’Italia davanti all’India. Per i cinefili amanti del Regno Unito l’estate è il momento migliore per mettersi in viaggio, meglio se tra giugno e settembre, così da contenere il rischio pioggia. Se è invece l’India la meta del cuore, allora il periodo ideale per fare le valigie è da ottobre a marzo, sfuggendo così al grande caldo. Per i viaggiatori del Bel Paese che invece vorranno visitare la vicina Francia, si consigliano primavera e autunno: da aprile a giugno e da settembre a novembre.

La top 5 delle città più premiate: partire risparmiando in inverno e autunno

In linea con la classifica dei Paesi, le prime due città pluripremiate del grande schermo sono New York e Londra, rispettivamente al primo e secondo posto. Seguono poi Chicago, Los Angeles e Parigi, che chiudono la classifica.

Vacanze da Oscar

Il periodo più economico per raggiungere le capitali europee – Londra e Parigi – è il mese di febbraio, con prezzi dei voli rispettivamente a partire da 133 € e 167 €, mentre è marzo il momento ideale per volare verso gli States: a New York con tariffe a partire da 435 € e a Chicago da 476 €. Chi volesse invece raggiungere la mecca americana del cinema, Los Angeles, senza spendere una fortuna dovrà attendere fino a novembre, quando i costi dei voli sono più favorevoli (da 475 €).

Vacanze da Oscar

 

 

*Il momento migliore per visitare le destinazioni è stato individuato tramite ricerche desktop avvenute in data 01.02.2018. I prezzi indicati sono il risultato di ricerche di voli effettuate il 30.01.2018 per voli andata e ritorno in classe economica in partenza dall’Italia per viaggiare nei mesi più economici (definiti in base ad analisi di prezzi dei voli per il 2017 presenti su momondo.it). Le tariffe sono soggette a cambiamenti e variazioni e potrebbero non essere più disponibili.

Precedente In vacanza con "Montalbano" Successivo Un Museo lungo 100 km: Il Louvre Abu Dhabi

Un commento su “Vacanze da Oscar

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.